• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

Benvenuto su airMagazine

Vuoi ricevere nella tua casella di posta elettronica gli aggiornamenti di airMagazine?

Registrati ora!

Quando la malattia fa irruzione nella nostra vita tutto cambia: nuovi scenari, nuovi problemi, nuove persone con le quali confrontarsi, nuove regole da rispettare, nuovi dubbi, nuove paure. Le domande alle quali si vorrebbe aver risposta sono infinite, ma non sempre è facile avere la risposta sperata. Medici e infermieri sono sempre in lotta contro il tempo e il “fai da te” imperversa con risultati tutt’altro che soddisfacenti.

AirMagazine, progetto educazionale di Accademia Nazionale di Medicina, nasce con l’intento di fornire risposte alle domande più frequenti che i malati reumatici rivolgono allo specialista e all’infermiere che operano in una struttura reumatologica.

  Leggi

Ultimo magazine pubblicato

Numero 8 - Malattie reumatiche: gli errori da evitare

Le malattie reumatiche sono un universo molto ampio e variegato che comprende tantissime condizioni, che vanno dalle malattie distrettuali (una articolazione dolente, un tendine dolente) alle malattie del sistema immunitario, capaci di colpire ogni parte del corpo con un potenziale destruente non a carico del solo scheletro ma anche di organi quali polmone, rene, sistema nervoso centrale. Definire le malattie reumatiche in modo sintetico è quindi un’impresa tutt’altro che facile. Avere una visione chiara di queste malattie comporta la rimozione di molte radicate false convinzioni, prima tra tutte quella di considerarle solo come una conseguenza inevitabile dell’età o come una fastidiosa reazione ai mutamenti metereologici.

Editoriale

 IN QUESTO NUMERO:

come si manifestaApprofondimento
LE MALATTIE REUMATICHE

 Leggi tutto

Consigli
DA EVITARE IN CASO DI...

Leggi tutto

apropositodi Gli errori del
MEDICO

Leggi tutto

parliamodiGli errori del
PAZIENTE

Leggi tutto

 

airStrip! Le vignette di airMagazine

La community

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo