Numero 7 - L'artrosi

L’artrosi è la più frequente malattia delle articolazioni. Come tutte le condizioni che terminano con il suffisso “osi” (osteoporosi, aterosclerosi, ad esempio), anche l’artrosi rientra nell’universo della patologia di tipo “degenerativo” e si contrappone pertanto alle “artriti” che sono invece malattie delle articolazioni (e non solo!) dovute ad un processo infiammatorio di varia durata ed intensità.
In realtà, questa schematica differenziazione tra artrosi ed artrite può ritenersi corretta solo in parte, dal momento che un processo infiammatorio può essere documentato anche in corso di artrosi. Non a caso nel mondo anglosassone l’artrosi viene indicata con il termine “osteoarthritis”.

È opinione diffusa quella di considerare l’artrosi come espressione inevitabile del naturale processo di invecchiamento, in virtù del fatto che i segni della malattia tendono a manifestarsi nei soggetti non più giovani e con l’avanzare dell’età. Ciò è vero solo in parte, dal momento che vi è un’ampia gamma di condizioni indipendenti dall’età capaci di innescare e/o di accelerare l’evoluzione del processo artrosico.

L’artrosi è una malattia alquanto polimorfa nelle sue espressioni cliniche e nella sua evolutività. Ogni generalizzazione in questo contesto è quindi impropria, dal momento che la stessa etichetta può essere utilizzata sia per definire quadri clinici sostanzialmente asintomatici o, all’opposto, forme di malattia ad impronta iperalgica (molto dolorose) con compromissione funzionale che può raggiungere livelli tali da compromettere in modo pressoché completo lo svolgimento autonomo delle consuete attività della vita quotidiana. Duole purtroppo constatare che vi è ancora una scarsa consapevolezza sulla reale dimensione del problema. Nella accezione popolare comune, l’artrosi viene spesso banalizzata e non raramente confusa con l’artrite.

Sottovalutare questa malattia può però comportare grossi guai per il paziente dal momento che un intervento tardivo avrà ben poche possibilità di successo.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo