Le padelle antiaderenti possono favorire l’artrosi

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Environmental Health Perspectives, le molecole chimiche presenti nel rivestimento delle pentole e delle padelle antiaderenti sono associate ad un rischio significativo di sviluppare l’artrosi.

Grazie ai dati raccolti tra il 2003 e il 2008 dalla National Health and Nutrition Examination Survey, che hanno concentrato gli studi su due particolari molecole: l’acido perfluoroottanoico (PFOA) e il perfluorottano sulfonato (PFOS).

I ricercatori hanno potuto constatare che l’esposizione al PFOA raddoppia la probabilità di sviluppare l’artrosi. Tale significativo aumento è stato però osservato solo nelle donne (negli uomini non è stata riscontrata alcuna associazione con i perfluorinati).

Fonte: www.reumatoide.it

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo