Musica come terapia: ascoltare Mozart allevia il dolore

Secondo uno studio condotto dal medico (e pianista) Claudius Conrad e pubblicato in un editoriale sulla rivista The Lancet, ascoltare brani del compositore salisburghese Mozart aiuta a ridurre lo stress e aiuta a sopportare meglio il dolore.

Tale affermazione nasce dall’osservazione di pazienti ricoverati in chirurgia post-operatoria e nel reparto di rianimazione. Ascoltando brani lenti di Mozart molti pazienti in gravi condizioni reagiscono con un calo del 20% dei livelli ematici di alcuni ormoni che indicano il grado di stress (epinefrina e interleuchina-6) ed un aumento considerevole dell' ormone della crescita. Inoltre, prima degli interventi chirurgici, l' ascolto della musica facilita la sedazione, mentre, subito dopo, riduce la quantità di farmaci necessari a sopportare il dolore. Dopo aver osservato l’effetto e aver ricordato le lontane radici del legame tra medicina e musica, Claudius Conrad ha proposto un suo uso regolare nei reparti ospedalieri.

Fonte: Conrad, C., Music for healing: from magic to medicine.  The Lancet. Vol 376. December 11, 2010.

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo